13 Commenti a “Se è la banca a “spacciare” soldi falsi………”

  1. Rambo ha detto:

    Un episodio identico è accaduto a un altro mio amico. Prima il ritiro in banca e poi il pagamento alle poste dopo 10 minuti. Bene, i soldi risultavano falsi.
    Kati, se mi permetti un suggerimento io fare subito presente il fatto ai Carabinieri che provvederanno a inoltrare la denuncia.
    Solo con il pezzo di carta alla mano, la banca potrebbe scomodarsi e attivare la propria compagnia assicurativa e risarcirti del danno subito.
    Altrimenti la banca potrebbe fare orecchie da mercante, e alla fine tu, presa per sfinimento, dovrai rimettere i 100 euro di tasca tua.

    Saluti a tutti

  2. Piero ha detto:

    Io mi immagino di che banca si tratta!

  3. GLP ha detto:

    cari ragazzi ieri, maledetto venerdì 17, mi è successa la stessa identica cosa!!
    Vado in banca per versare un assegno ed il funzionario prende un tot di soldi dalla macchina automatica e 100 (due banconione da 50) dal cassetto!! vado alla posta (che si trova a 20 metri dalla banca, stesso edificio) e riscontrano 50€ falsi che ovviamente mi sequestrano!! dopo una mattinata di denunce verbali e discussioni il direttore della banca mi ha detto a chiare lettere che non posso dimostrare un bel niente!
    in definitiva mi hanno rifilato 50€ allo sportello di una banca; quindi da oggi controllerò i soldi pure li!!!

  4. Ciasco ha detto:

    Per fare un upgrade della storia successa alla Kati: ci è arrivata una lettera (mi sembra dalle Poste) in cui confermavano la falsità dei 100 euro e quindi la non restituzione degli stessi…….come già ricordato…..occhi aperti sempre…..a questo punto quando vado in banca e ritiro……pretendo che si segnino le serie delle banconato che mi danno……..poi non capisco come in banca ti possano dare dei soldi che alle Poste riconoscono subito come falsi……. 😈 😈

  5. regresso ha detto:

    Faranno come con le azioni… quando sanno che non sono buone le rifilano ai poveri ignari, vedi Parmalat.

  6. cheri ha detto:

    l assuro? mi e’ capitato di dover cambiare degli euro in banca in dollari ….ebbene un quarto dei dollari ke la banca mi ha dato erano falsi e purtroppo me ne sn accorta negli stati uniti dove giustamente me li hanno confiscati poike’ contraffatti e quindi io cn un quarto dei miei soldi in meno…..

  7. luisa ha detto:

    a me è capitata la stessa cosa negli USA, la polizia mi ha fermata e trattenuta per un giorno intero.
    I dollari li avevo presi alle Poste.
    Quando torno in Italia mi faccio sentire

  8. Marco ha detto:

    Anche a me è capitato.Ad onor di cronaca mi è successo sia in banca (1 banconota da 50 euro) sia alla posta (1 banconota da 100 euro) in due occasioni non consecutive…
    Forse i cassieri fanno i furbi per non rimetterci loro… boh

  9. Alex ha detto:

    Volete sapere il massimo dei massimi?
    Mio figlio titolare di conto corrente alle poste…va a ritirare del denaro contante allo sportello automatico delle poste italiane(euro 70) bhè….20 euro erano falsi.Incredibile….qualcuno puo dirmi come devo comportarmi in merito,visto che in pratica qui è lo stato che immette soldi falsi.

  10. Ciasco ha detto:

    Considerati i commenti alla notizia e considerato il fatto che un buon numero di persone è giunta al nostro blog raccontando di disavventure simili o cercando sui motori di ricerca informazioni sui soldi falsi……..c’è di che meditare in modo amaro……….purtoppo l’unica cosa comune a tutte le storie sentire è che a rimetterci alla fine sono sempre i cittadini…….

  11. Darix360 ha detto:

    allora signori miei per stare piu sicuri quando consegnate dei soldi alla banca o li ritirare avete tutto il diritto di entrare in un ufficio e controllare i soldi a vostro piacimento! prima di uscire! altrimenti non possono piu essree cambiati, poi prima di consegnare soldi ed evitare che cambino la falsa con la vera, FIRMATELA con un segno una firma un timbro ( su un angolo non tutta) =)
    e vedrete che sarete piu tutelati =) ciaooooooooooooooo

  12. Darix360 ha detto:

    aaa se vi danno dei soldi falsi e ve ne accorgete chiamate subito i carabinieri!! non vi fate inpietosire , i commessi di banche poste o fornitori negozianti sanno vedere bene i soldi a cazzi loro per cui se vi rifilano una banconoto falsa chiamate il 113 ok ciaooo e fatevi furbi qua per buscarci 100 o 50€ c’amma fa nu mazz tant
    ok ciaooo =)

  13. sigfrida ha detto:

    ecco la mia disavventura…il 1° di agosto ritiro la pensione ( la cosidetta “minima” alle poste,” ben 5 biglietti da 100 euro con i quali devo arrivare a fine mese…” il 5.8 spendo le prime 100 e..risultano false.mi precipito alla posta, lunga discussione con la direttrice e l’impiegata che conferma di avermi dato i centoni, io nemmeno li volevo, ma lei più piccoli non li aveva… (e questo ora mi fa pensare male!), la direttrice mi bacchetta, avrei dovuto reclamare “subito”…si,spendere subito tutti 500 x scoprire eventuali soldi falsi rifilati…?? ci sarebbe da ridere se non fosse che questo mese devo mangiare molto ma molto meno, visto che mancano i 100. ho 70 anni e delle poste ancora mi fidavo, che delusione…

Lascia un Commento